Amendments To Annexes To The Decree Of 29 May 2013 Admission Alleagevolazioni Far For The Project Fvg12 00003 Presented To Sensidell'art. 12 Of Decree 593/2000. (Prot. 1536).

Original Language Title: Modifica degli allegati al decreto 29 maggio 2013 di ammissione alleagevolazioni FAR per il progetto FVG12 00003 presentato ai sensidell'art. 12 del decreto 593/2000. (Prot. 1536).

Read the untranslated law here: http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaArticoloDefault/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2015-01-02&atto.codiceRedazionale=14A09806&elenco30giorni=false&atto.tipoProvvedimento=DECRETO

IL DIRETTORE GENERALE
per il coordinamento e lo sviluppo della ricerca Visto il decreto-legge 16 maggio 2008, n. 85 recante: «Disposizioni urgenti per l'adeguamento delle strutture di Governo in applicazione dell'art. 1, commi 376 e 377, della legge 24 dicembre 2007, n. 244», pubblicato nella G.U. n. 114 del 16 maggio 2008, convertito con modificazioni nella legge 14 luglio 2008, n. 121 pubblicata nella G.U. n. 164 del 15 luglio 2008; Visto il Protocollo d'Intesa, sottoscritto in data 21 novembre 2003, tra il MIUR e la Regione Friuli Venezia Giulia per la realizzazione nell'area regionale di un distretto tecnologico nel settore della biomedicina molecolare; Visto l'Accordo di Programma (di seguito denominato «Accordo») siglato in data 5 ottobre 2004 tra il Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca e la Regione Friuli Venezia Giulia, finalizzato alla creazione di un'area di eccellenza tecnologica (Distretto Tecnologico) avente ad oggetto la biomedicina molecolare, registrato alla Corte dei conti in data 18 settembre 2006; Visto l'Atto Integrativo al predetto Accordo, siglato in data 27 marzo 2009 tra il Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca e la Regione Friuli Venezia Giulia e registrato alla Corte dei conti in data 12 giugno 2009; Considerato che il predetto Accordo, cosi' come modificato nell'atto integrativo, prevede l'impegno del Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca a finanziare progetti aventi ad oggetto attivita' di ricerca industriale e sviluppo precompetitivo nel settore della biomedicina molecolare da realizzarsi nell'area territoriale della Regione Friuli Venezia Giulia, da presentare, selezionare e finanziare tramite l'utilizzo degli articoli 11, 12 e 13 del D.M. 8 agosto 2000, n. 593, attuativo delle disposizioni del decreto legislativo 27 luglio 1999, n. 297, e ss.mm.ii.; Visto in particolare, l'art. 5 del predetto Accordo che prevede un impegno complessivo di risorse, ove disponibili, del Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca pari, per ciascuno degli anni 2005, 2006, 2007, a 5 milioni di euro; Visto il decreto ministeriale del 24 dicembre 2010 n. 970/Ric., «Invito alla presentazione di progetti di Ricerca Industriale, Sviluppo Sperimentale, Formazione nel settore della biomedicina molecolare da realizzarsi nella Regione Friuli Venezia Giulia» e ss.mm.ii.; Visto il decreto direttoriale n. 951 del 29/05/2013, con il quale e' stato ammesso a cofinanziamento il progetto FVG12_00003; Vista la richiesta di supplemento istruttorio presentata dai soggetti proponenti, in ordine al riconoscimento dei costi del personale docente previsti nella proposta di capitolato per le attivita' di formazione; Acquisiti gli esiti del supplemento istruttorio da parte dell'Esperto Tecnico Scientifico e dell'Istituto Convenzionato, i quali riconoscono ammissibili i costi relativi al personale docente previsti nella proposta di capitolato per le attivita' di formazione; Ritenuto necessario procedere alla rettifica del costo ammesso e delle agevolazioni disposte con decreto direttoriale n. 951 del 29/05/2013; Visto l'art. 11, comma 3, del decreto ministeriale n. 115 del 19 febbraio 2013, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana in data 27 maggio 2013, recante le «Modalita' di utilizzo e gestione del Fondo per gli investimenti nella ricerca scientifica e tecnologica (FIRST). Disposizioni procedurali per la concessione delle agevolazioni a valere sulle relative risorse finanziarie, a norma degli articoli 60, 61, 62 e 63 del decreto-legge 22 giugno 2012, n. 83, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n. 134»; Visto il decreto legislativo n. 33 del 14 marzo 2013 recante «Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicita', trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni»;
Decreta:
Articolo unico 1. Le disposizioni relative al progetto FVG12_00003 contenute nella scheda allegata al Decreto Direttoriale n. 951 del 29/05/2013, sono sostituite dalla scheda allegata al presente decreto. 2. La predetta scheda progetto, parte integrante del presente decreto, indica per i soggetti beneficiari partecipanti alle attivita' progettuali i costi ammessi al cofinanziamento e la misura della corrispondente agevolazione. 3. Le risorse necessarie per gli interventi di cui ai commi 1 e 2 sono determinate complessivamente in euro 1.725.487,50 nella forma di contributo nella spesa e credito agevolato, di cui euro 805.125,00 come contributo nella spesa ed euro 920.362,50 come credito agevolato, e graveranno sulle apposite disponibilita' del F.A.R. relative all'anno 2006 e precedenti. 4. Per tutto quanto non espressamente specificato nel presente decreto, si osservano le disposizioni contenute nel Decreto n. 951 del 29/05/2013 di concessione delle agevolazioni.
Roma, 7 agosto 2013
Il direttore generale: Fidora Registrato alla Corte dei conti il 31 ottobre 2014 Ufficio di controllo sugli atti del MIUR, del MIBAC, del Min. salute e del Min. lavoro, foglio n. 4956